Vaccino in farmacia: ecco dove farlo, aggiornato l’elenco del Piemonte

Vaccino in farmacia: ecco dove farlo, aggiornato l’elenco del Piemonte

La Regione Piemonte ha aggiornato l'elenco delle farmacie in cui è possibile effettuare la vaccinazione.

Nel monregalese:

  • LEVRONE PATRIZIA CHIUSA DI PESIO CN 0171734015
  • ANDREIS SNC CARRU' CN 017375318
  • GIRAUDI ARIANNA FARIGLIANO CN 0173746000
  • MUSSO DR. MARINELLA PIOZZO CN 0173795424
  • SCHELLINO DOGLIANI CN 017370109
  • FARMACIA SANT’ANNA FRABOSA SOPRANA CN 0174244005
  • GHIRO' SNC DI GHISOLFO CECILIA MONESIGLIO CN 017492120
  • FARMACIA BARBERIS CEVA CN 0174701112
  • BARTOLOMEI SNC SALICETO CN 017498000
  • FARMACIA BERNARDI SAS MURAZZANO CN 0173798001

CLICCA QUI E SCARICA
l'elenco completo delle farmacie

SMS PER LA TERZA DOSE
Lunedì la Regione Piemonte ha fatto il punto sui vaccini, annunciando un’importante novità: il Sistema sanitario regionale invierà automaticamente a tutti coloro che hanno fatto la seconda dose un messaggio con la data per la terza dose, in una finestra temporale che sta non prima dei 5 mesi dall’effettuazione della dose 2 e non dopo la scadenza del green pass (9 mesi).

Visto il periodo, con le vacanze natalizie alle porte, ci sarà la possibilità di spostare la data (sempre entro i 9 mesi) attraverso il portale.

  • Si può prenotare direttamente in farmacia: chi effettuerà la terza dose di vaccino dal medico o dal farmacista verrà automaticamente rimosso dalle prenotazioni del sito.
  • Chi ha già effettuato la prenotazione, non dovrà rifarla.
  • Chi ha già ricevuto il messaggio di “avviso” sulla possibilità di prenotarsi, riceverà il messaggio con la data.

ACCESSO DIRETTO
Sempre per garantire la somministrazione immediata alle categorie più urgenti, dal 1° dicembre sarà consentito l’accesso diretto ai centri vaccinali a coloro a cui scade il green pass entro le 72 ore successive ed ai soggetti con obbligo vaccinale (personale del comparto sanitario e socio-assistenziale, personale scolastico docente e non docente, forze dell’ordine, del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico). L’accesso diretto resta sempre valido anche per chi intende ricevere la prima dose (l’hub di riferimento è quello dell’ex Valauto a Mondovì).

Fonte: unionemonregalese.it
Articolo visualizzato: 1688 volte