Le polizze assicurative per le farmacie per il 2022

Le polizze assicurative per le farmacie per l’anno 2022 sono state approvate dall’assemblea di Federfarma dello scorso 16 dicembre, che ha approvato il nuovo piano assicurativo proposto dal Consiglio di Presidenza. Ne dà notizia Federfarma con la Circolare 692/2021, disponibile nell’area riservata del sito.

Approvato il nuovo piano assicurativo di Federfarma: le polizze assicurative per le farmacie prevedono per il 2022 le stesse coperture del 2021, con i medesimi intermediari, con alcune variazioni nelle condizioni.

Il nuovo piano assicurativo di Federfarma prevede dunque il rinnovo, di durata annuale, delle stesse coperture del 2021, con i medesimi intermediari, ma con alcune variazioni nelle condizioni

Tutti i documenti ufficiali dei nuovi contratti e la relativa modulistica saranno a breve disponibili nell’area riservata del sito di Federfarma nella sezione “Convenzioni assicurative”. La Circolare 692 -a cui si rimanda per tutti i particolari- riepiloga le condizioni e le coperture delle polizze assicurative per le farmacie per il 2022.

Il piano assicurativo prevede:

  • Polizze per eventi catastrofali: polizza base (a carico di Federfarma) e polizze integrative volontarie (a carico delle singole farmacie).
  • Polizza per responsabilità civile delle farmacie: polizza base (a carico di Federfarma) e polizze integrative per le associazioni o sottoscrivibili dalle singole farmacie.
  • Polizza infortuni / malattia per farmacie senza collaboratori: rivolta ai titolari di farmacia individuali che non hanno nessun collaboratore farmacista abilitato. I costi sono a carico di Federfarma.
  • Convenzione per erogazione di sussidi sanitari mutua Mba: con possibilità di adesione individuale o collettiva.
  • Convenzione per tutela legale: possono aderirvi sia le singole farmacie sia le associazioni provinciali e le unioni regionali.
Fonte: farma7.it
Articolo visualizzato: 2279 volte